Home Le notizie
 L’arbitro Abisso fermato per un mese: niente gare dell’Inter per il resto...

L’arbitro Abisso fermato per un mese: niente gare dell’Inter per il resto della stagione

124
0
var

Una decisione che farà storia. Rosario Abisso non arbitrerà per un mese e, con ogni probabilità, non dirigerà alcuna gara dell’Inter fino a fine stagione. L’arbitro palermitano è su tutte le pagine dei giornali dopo la decisione di concedere un rigore alla Fiorentina per un tocco di mano inesistente di D’Ambrosio in area di rigore. Una scelta, quella di concedere il penalty, arrivata nonostante le direttive del Var, e le immagini molto chiare che scagionavano il difensore nerazzurro.

Purtroppo, Abisso ha dovuto fare i conti anche con le minacce arrivate da alcuni tifosi via social, che di certo non hanno aiutato a placare le polemiche. Le stesse sollevate dall’amministratore delegato Beppe Marotta, che aveva parlato di “danno irreparabile”. Anche perché, alla fine, un provvedimento è stato preso. Nella giornata di ieri, infatti, il direttore di gara 33enne ha avuto un lungo colloquio con il designatore Rizzoli. Si è così deciso di fermare Abisso, di non farlo arbitrare finché non avrà ritrovato un po’ di serenit, prima di tornare in campo. Compresa la sosta del prossimo 24 marzo, quindi, l’arbitro non tornerà a dirigere una gara prima del 31 marzo. E per quanto riguarda le partite dell’Inter, la sua stagione è finita. Dovrà attendere il prossimo campionato.